Partecipazione alla International Craft Biennale di Cheongju, Korea, 11 Sett 20 Ott. 2013

1745016_image2_1

The centuries-long detail

an exhibition curated by

Irina Zucca Alessandrelli

with works by Duilio Forte, Maria Christina Hamel and Riccardo Beretta

at the Cheongjou  International Craft Biennale

http://okcj.org/wp/?cat=157

Mie opere in mostra, my works in the exhibition :

dalla collezione, from the collection “MY Secret Room” 2010

particolare letto, lenzuola e carta da parati foto Yoshie Nishikawa

particolare letto, FLOWERS BED, foto Yoshie Nishikawa

Lampada JB con corda per Japanese Bondage

Lampada JB con corda per Japanese Bondage

sgabello "Erotic Rainbow", pavimento e tenda foto Yoshie Nishikawa

sgabello “Erotic Rainbow”,  foto Yoshie Nishikawa

“Glicine”, installazione, installation mobile luminoso 2012

_626-D-Hamel_Portello_Glicine_2012_MarisaChiodo

_606-C-Hamel_Portello_Glicine_2012_MarisaChiodo

Collezione ceramiche ceramics collection :

in glazed ceramic: Green/Turqhoise

Hurrican OMNIA, 2012

Hurrican OMNIA, 2012

Hurrican OMNIA, 2012

in maiolica, decorated by hand with the tecnique of colour reserve, Dim.: Diam. 30,5 cm

Plate ZARZUELA, 1998

in maiolica, decorated by hand in maiolica, decorated by hand with the tecnique of colour reserve  Dim.: Diam. 30,5 cm

Plate ZARZUELA, 1998

in maiolica, decorated by hand with the tecnique of colour, Dim.: Diam. 30,5 cm

Plate ZARZUELA, 1998 

Maiolica , Manufacture Albisola Heighth 9cm x Diam.30cm

Centerpiece RED DRAGON, 1994

Tapetto, Carpet, PARADISO TERRESTRE,1998

Carpet PARADISO TERRESTRE,1998

video

Video realizzato per  l’installazione “Luce Nuova ” a cura di Betta Frigieri per lo stand del Comune di Sassuolo (MO) in occasione di Arte Fiera (BO) anno 2000. Mosaici Bisazza

nomination for ethic and ecological design

L’idea e la forma. Dialoghi fra fotografia e design

7° edizione di Design Photo Remix

 

“Still life a fuoco (con atterraggio di fortuna)” Occhiomagico fotografa Fuoco per Mikrodesign

Still life a fuoco (con atterraggio di fortuna)” Occhiomagico fotografa Fuoco per Mikrodesign

FUOCO

Scultura luminosa della collezione “Come acqua che scorre” 2011 realizzata presso la manifattura G.Mazzotti1903 Albisola.

Il tema “acqua, aria, terra e fuoco” come interpretazione della natura è parte di una costante ricerca della designer.

La Hamel privilegia la realizzazione delle sue ceramiche nei siti tradizionalmente vocati a questa materia in Italia e non solo, contribuendo così al mantenimento di una tradizione artigiana attiva da sempre.

Materiali: ceramica smaltata e neon. Dimensioni: h58xd30cm

FIRE

Light sculpture of the collection “As water goes” 2011 realized at the manufacturing G.Mazzotti1903 Albisola.

The theme of “water, air, earth and fire” as an interpretation of nature is part of an ongoing research for the designer.

Hamel focuses on the realization of her ceramics in sites traditionally suited to this matter in Italy and beyond, thus contributing to the maintenance of a craft tradition always been active.

Materials: glazed ceramic and neon. Dimensions: h58xd30cm

 
–>

Installazione Glicine Galleria Piazza Portello Art Design April/Sept/2012


pannelli esecutivi_200912
GLICINE
Installazione on site per Piazza Portello di
Maria Christina Hamel, Aprile-Settembre 2012,
in ferro verniciato verde prato, plexi fucsia fluorescente e neon sagomati
in colore bianco freddo.
L’installazione si sviluppa su 60 mt. e rappresenta una teoria di tralci di glicine che, partendo dal glicine
sul viale all’ imbocco della galleria,
si prolunga idealmente,
cambia forma e diventa un mobile di tre materiali molto diversi che si accostano
per sincronia di colori.
Una scultura luminosa sospesa che, senza invadere, fluttuando leggermente
in modo naturale,
ha accompagnato il pubblico arricchendo ulteriormente di significati la visita
e la permanenza.

Fotografie di Marisa Chiodo


— video di Andrea Fantinato

Mostra / show Milano si autoproduce

Mi guardo intorno e apprendo con meraviglia che ci sono oggetti ‬
con cui poter stabilire un rapporto, e reinterpretandoli per lo scenario domestico‬
è come specchiarsi con il nostro immaginario più intimo, inseguendo le proprie affinità elettive.‬
Questa lampada l’ho vista tante volte realizzata in ferro o in ghisa sullo scalone d’onore di Palazzo Reale di Milano, nel parco di Villa Borghese, sul bordo dei giardini pensili vicino alla stazione di Bologna.‬
Queste lampade hanno sempre una funzione di accoglienza o di commiato,‬
per questo mi piace trasportarle in una situazione intima :‬
elementi di arredo urbano che trovano anche una loro collocazione domestica.‬

I look around and learn with surprise that there are objects
with which to establish a relationship and reinterpreting them for the domestic scenario
is mirrored by our imagination as more intimate chasing their elective affinities.
This lamp I’ve seen many times made of iron or cast iron on the grand staircase of the Palazzo Reale in Milan in the park of Villa Borghese on the edge of the hanging gardens near the station in Bologna.
These lamps have always a welcome or farewell function
that’s why I like to carry them in an intimate situation:
elements of street furniture that are also found their place home.

Come acqua che scorre – ceramiche e neon 2011

Hamel Trittico ceramiche e neon foto Luisa Lanza 2011

Hamel Trittico ceramiche e neon foto Luisa Lanza 2011

Hamel_Fuoco_e_Akantus_foto_di_Luisa_Lanza

FUOCO e AKANTUS 2011, foto di Luisa lanza

AcquaAriaFuocoTerra

ACQUA                                                                ARIA                                                            FUOCO                                                                      TERRA